Docente Giacomazzo Gianni

Pannello di gestione docente

Curriculum
CURRICULUM VITAE

Nato a Camposampiero (PD / ITALY) il 31/01/1965, si è diplomato in Pianoforte sotto la guida del M° Pietro Soraci nel 1987 e in Musica Corale e Direzione di Coro sotto la guida del M° Natalino Tacchetti nel 1987, sessione autunnale. Ha svolto attività didattica nell'insegnamento del pianoforte presso scuole private svolgendo attività concertistica.
E' stato maestro di coro presso i santuari Antoniani di Camposampiero (PD). Ha insegnato musica per l'Unione Italiana Ciechi di Padova con il metodo Braille. Ha compiuto studi d’organo per poi dedicarsi alla composizione studiando al Conservatorio "C. Pollini" di Padova con il M° Wolfango Dalla Vecchia, e successivamente con il M. Giovanni Bonato.
Durante gli studi di composizione ha avuto esecuzioni dei propri lavori anche nell'ambito extra scolastico. Diplomato in composizione nel 1994 (con il M. Giovanni Bonato), onde conseguire un maggiore perfezionamento nella materia compositiva, ha frequentato il corso di tirocinio nella classe di composizione dello stesso.
Iscritto al corso di Direzione d'orchestra alla Scuola Civica di Milano sotto la guida del M. Emilio Pomarico. Ha frequentato il corso di perfezionamento di Direzione corale con il M. Bruno Zagni a Ravenna nel 1994, ed è stato allievo del M. Franco Donatoni all'Accademia Musicale Chigiana come allievo effettivo, vincendo la borsa di studio S I A E nel 1995, ’96, ’97, ’98. Oltre alle borse di studio riservate ai corsisti ha ricevuto il diploma di merito nel ’96 ’97 e ‘98. E’ stato selezionato per un master svoltosi dal 31/10/99 al 22/11/99 promosso dal Ministero per gli affari esteri presso L’Atlantic Center For The Arts in U.S. Florida.
Vincitore del secondo premio Alpe Adria di Trieste con il primo premio non assegnato, nel dicembre 96, è stato selezionato al concorso L.U.C.U.S 96 (Gesualdo da Venosa Potenza) con la pubblicazione della partitura, presidente della giuria Salvatore Sciarrino. Finalista al concorso Pierre Jamet (festival d'ètè) a Gargilesse in Francia nell’agosto 1997, in cui non è stato assegnato il primo premio. Selezionato per la finale al concorso nazionale indetto dall’Orchestra Cantelli di Milano per la promozione dei giovani compositori di musica contemporanea, che si è svolta dal 2 al 9 dicembre 1999. Vincitore del 1° premio del concorso internazionale di composizione Kazimierz Serocki settima edizione (2000) con l’assegnazione di un ulteriore premio speciale Zofia Seroch’a Special Prize.
Ha avuto diverse esecuzioni in Italia e all’estero, è comparso più volte in rassegne di musica contenporanea con l’esecuzione di proprie composizioni, ha pubblicato diverse composizioni con la casa editrice Agenda Edizioni Musicali di Bologna.
Si è dedicato alle problematiche delle orchestre giovanili componendo per loro dei brani a scopo didattico, portandole gradualmente a contatto con le problematiche della musica contemporanea.
Attualmente si dedica interamente alla composizione, studiando anche musica elettronica con il M° Nicola Bernardini al Conservatorio C. Pollini di Padova. Ha seguito il corso di perfezionamento alla scuola di Fiesole con il M. Giacomo Manzoni nel 97 98. Si è diplomato il 25/07/99 al corso di perfezionamento all’Accademia di S. Cecilia a Roma con il M° Azio Corghi. Ha partecipato al laboratorio di composizione con l’orchestra sinfonica di Bacao in Romania tenuto dal M° Alessandro Solbiati dal 15 al 28 Settembre 2000, ha frequentato il corso sulle tecniche compositive con l’uso del Live Electronics tenuto dal M° Alvise Vidolin e M° Adriano Guarnieri al conservatorio G. B. Martini di Bologna nell’ambito delle riforme dei conservatori. Vincitore del concorso Guido Cantelli con un brano per orchestra d’archi svoltosi il 22/11/01 presso l’auditorium Puccini del conservatorio di Milano, ha ricevuto la menzione d’onore al concorso di musica sinfonica di Besançon in Francia nel 2002, dopo una lunga malattia causa incidente, ha conseguito il diploma di scuola media superiore ad indirizzo psico-pedagogico nell’anno scolastico 2004/05 ecc.. Si è diplomato in didattica della musica presso il conservatorio C. Pollini di Padova il 21/06/2008 con 30 e lode, vincitore del 1° premio ai concorsi internazionali di composizione sia MARIA BERNARDO ANGELO-COMNENO che FRANCO EVANGELISTI Nuova Consonanza di ROMA nel dicembre 2008. 1° premio al concorso di composizione W. Dalla Vecchia presso il conservatorio C. Pollini di Padova Ottobre 2008, ecc,. Si è diplomato in musica elettronica il 14/10/2010 presso il conservatorio C. Pollini di Padova sotto la guida del M° Nicola Bernardini. Laureato (laurea magistrale) in musicologia e beni musicali presso l’università di Padova il 04/7/2012, titolo della tesi: Frottole Libro secondo, Ottaviano Petrucci, Venezia 1504 (more veneto = 1505); Trascrizione ed edizione critica. Prevista la pubblicazione nel 2015 dalla casa Editrice CLEUP, collana OCTAVIANI PETRUTTI FOROSEMPRONIENSIS FROCTOLAE. Comitato scientifico per la pubblicazione di fonti relative ai beni e monumenti della cultura musicale Veneta.
Vincitore del secondo premio ex aequo, Concorso internazionale di composizione quintetto a fiato Conservatorio Guido Cantelli di Novara maggio 2012. Terzo premio al concorso di Composizione “Egidio Carella” 2012 (Concorsi Internazionali di Musica della Val Tidone). Categoria B per orchestra, e contemporaneamente segnalazione Categoria A per gruppo strumentale da camera Presidente di giuria: Ivan Fedele, luglio 2012. Vincitore del primo premio al concorso internazionale di composizione ITALY Percussive Artes Society categoria D, nonché il terzo premio nella medesima più un ulteriore terzo premio nella categoria E con un quintetto. Secondo premio con primo non assegnato al concorso internazionale di composizione Guido D’Arezzo con la composizione Pater Noster. Nel’anno accademico 2013/14 ha conseguito il master annuale presso l’Opera Academy di Verona in “composizione Teatrale Musicale e Coreutica” di titolarità del conservatorio Statale di Musica F. E. dell’Abaco di Verona, Coordinato dal Polo Nazionale Artistico di Alta Specializzazione nel Teatro Musicale e Coreutico con il M° Azio Corghi. 1° premio unico e indivisibile conferito all’unanimità al concorso internazionale di composizione “Award” Orgãnos de Palácio Nacional de Mafra-Portogallo, 14/05/2015. Nel dicembre 2016 è uscita la pubblicata da parte della casa Editrice C.L.E.U.P. di Padova relativamente al progetto della Regione Veneto e dell’Università patavina sotto la l’egida del comitato scientifico di riferimento l’edizione critica di OCTAVIANI PETRUTII FOROSEMPRONENSIS FROCTOLAE Libro II relativamente al recupero della musica popolare veneta del cinquecento. Nell’aprile del 2017 ha conseguito la laurea magistrale in composizione contemporanea presso il conservatorio C. Pollini di Padova con “Azio Corghi e il teatro contemporaneo in Italia” .
È dal 2006 che insegna Teoria dell’Armonia e analisi e composizione nei vari conservatori d’Italia: 2006/07 B. Marcello di Venezia, 2008/09-2010/11 A. Boito di Parma, 2011/12 L. D’Annunzio di Pescara, 2012/13 G. Rossini di Pesaro, 2012/13-2013/14 N. Piccinni di Bari, 2014/15 Tartini di Trieste e 2015/16-2016/17-2017/18 L. D’Annunzio di Pescara. Attualmente ordinario presso il conservatorio A. Pedrollo di vicenza.
Tutto ciò nel tentativo di raggiungere una sempre maggiore conoscenza della materia, che è attualmente la sua ragion d'essere.
 
Creazione
05/12/2018  
Ultimo aggiornamento
13/02/2019