Corso MAESTRO COLLABORATORE (biennio ordinamentale)

Pannello di gestione del corso per l'A.A. 2019/2020

Nome inglese
PIANO ACCOMPANIST  
DCSL
31  
Dipartimento
Strumenti a tastiera e a percussione  
Descrizione
Corso accademico di II livello  
Durata
2 anni  
Requisiti di ammissione
Per essere ammessi ad un corso di diploma accademico di secondo livello è necessario possedere all'atto dell'immatricolazione uno dei titoli elencati di seguito:
- diploma di conservatorio dell’ordinamento previgente (congiuntamente al diploma di scuola secondaria superiore o ad un altro titolo di studio conseguito all’estero e riconosciuto idoneo)
- diploma accademico di primo livello
- titolo accademico di primo livello conseguito all’estero
- laurea dell’ordinamento previgente
- laurea triennale
- laurea conseguita all’estero.
È ammessa l’immatricolazione con riserva se il titolo richiesto sarà conseguito entro l’ultima sessione dell’anno accademico precedente a quello di immatricolazione.
 
Requisiti di ammissione (inglese)
Admission requirements are:
- Conservatory diploma (with secondary school degree or a comparable foreign qualification)
- Diploma Accademico di I Livello
- Laurea di I Livello or comparable foreign qualification
- a first level diploma
- a university degree or a comparable foreign qualification
The acces is subject to obtain the admission required title within the last diploma session of the previous academic year.  
Modalità esame di selezione
L’esame prevede l’esecuzione di:
1) due studi, di cui almeno uno di carattere brillante;
2) programma libero di durata non inferiore ai 20 minuti e non superiore ai 25;
3) due arie o scene d'opera, possibilmente di epoche diverse: le arie saranno eseguite nella loro parte pianistica e, secondo le possibilità del candidato, anche in quella vocale (l'accenno della linea vocale è sufficiente); in alternativa, a una delle due arie o scene, il candidato può eseguire (senza che ciò costituisca indirizzo per il futuro studio) un Lied dal repertorio tedesco o una Mélodie dal repertorio francese (la prova è finalizzata ad accertare eventuali competenze linguistiche);
4) prova di lettura a prima vista di un brano assegnato dalla commissione.
La commissione si riserva la facoltà di ascoltare il programma nella sua interezza o limitatamente ad alcuni brani.
Inoltre, è richiesta la presentazione di un curriculum vitae che attesti l'eventuale attività di studio, artistica e didattica svolta.
CRITERI DI VALUTAZIONE
Padronanza tecnica
• Meccanismo /Articolazione
• Fraseggio e dinamica
Esecuzione
• Individuazione della struttura armonica essenziale
• Individuazione della dinamica ritmica principale
• Individuazione dei moduli melodici fondamentali
• Sintesi coerente in esecuzione delle strutture melodico-armonico-ritmiche
Lettura
• Esecuzione estemporanea
• Scelta del tempo
• Riproduzione delle parti vocali singole e complessivamente nella dinamica esecutiva
Interpretazione
• Differenziazione stilistica
• Comprensione specificità compositiva
• Capacità di inserimento dell’agogica, funzionale all’esecuzione
 
Debiti attribuibili
− Lingua straniera comunitaria  
Obiettivi formativi
Al conseguimento del titolo, i Diplomati Accademici di II livello in MAESTRO COLLABORATORE hanno sviluppato:personalità artistica ed elevato livello professionale che consente loro di realizzare ed esprimere i propri concetti artistici;approfondita conoscenza di stili e tecniche vocali/interpretative ad essi relative, del repertorio storico come dellacontemporaneità, tale da consentire loro di prodursi in una vasta gamma di contesti differenti; capacità: o di interpretarecon una cifra distintiva e personale musiche del repertorio storico e contemporaneo; o di fornire adeguatamente il proprioapporto con professionalità artistica sia in qualità di accompagnatore di solisti, sia in gruppi cameristici e in compaginicorali; o di sviluppare ulteriormente e autonomamente le proprie tendenze estetiche in una particolare area dispecializzazione; o di relazionare le conoscenze con abilità pratiche per rafforzare il proprio sviluppo artistico; o dirappresentare per iscritto come verbalmente i propri concetti artistici; o di intraprendere in modo organizzato progettiartistici in contesti nuovi o sconosciuti, anche in staff con esperti di altre aree artistiche, nel contesto del teatro musicale odel mondo produttivo.  
Obiettivi formativi (inglese)
After completing the degree program, graduates of II level in PIANO ACCOMPANIST havedeveloped: an artistic personality and a high professional level that enable them to realize and express their individualartistic concepts; a full knowledge of related styles and techniques, both of the historical repertoire and of contemporaryproduction in its multiple aspects, that may enable them to produce/perform in a wide range of different contexts; ability:o to perform with a distinctive and personal approach in both historic and contemporary repertories; o to adequatelyprovide artistic and professional contributions as a soloist accompaniment and in chamber and choral performances; o tofurther develop autonomously their own personal aesthetic attitude in a particular field of specialization; o to combineknowledge and practical skills to strengthen their personal artistic development; o to express artistic concepts in writing aswell as orally; to undertake in an organized way artistic projects in a new or unknown context, in collaboration withprofessionals from other artistic areas, in musical theatre or in other music production circumstances.
Modalità di riconoscimento
dell'apprendimento pregresso
https://www.consvi.it/public/200318-110046-rrcddefinitivo.pdf  
Modalità di riconoscimento
dell'apprendimento pregresso
(inglese)
https://www.consvi.it/public/200318-110046-rrcddefinitivo.pdf
Sbocchi occupazionali
Il corso offre allo studente possibilità di impiego nei seguenti ambiti:
- Accompagnatore pianistico per il repertorio vocale lirico e da camera
- Collaboratore pianistico per il repertorio strumentale
- Tutte le figure professionali previste nell'organico delle fondazioni lirico-sinfoniche e disciplinate dal relativo CCNL: maestro aggiunto di palcoscenico e di sala, maestro alle luci, aiuto maestro del coro, maestro collaboratore di palcoscenico, maestro suggeritore, maestro collaboratore di sala  
Sbocchi occupazionali (inglese)

The course offers the possibility of employment in the following areas:
-   
Tipologia e modalità prova finale
La prova finale è costituita da una parte interpretativa-esecutiva svolta nellindirizzo caratterizzante del corso di studi edalla discussione di un elaborato di adeguato valore artistico-scientifico.  
Tipologia e modalità
prova finale (inglese)
The final exam will consist of an interpretation-performance based on the student's major area of study and the discussion of an essay of adequate and artistic-scientific value.  
Crediti prova finale
10  
Scala della media ponderata
110  
Attivo
Sì  
Sperimentale
No  
Creazione
20/02/2019  
Ultimo aggiornamento
14/01/2020